Therapeutic Anevrotic Process

Capitolo 2

Anevrosi e Fisiologia Psicologica

L’attività mentale si compone progressivamente reagendo ed interpretando la realtà, conformando passo dopo passo le competenze che determinano l’aspetto psichico generale. Tra queste vi è il Processo Anevrotico, caratteristica spontaneamente presente nel genere umano di cui vengono esposti di seguito gli aspetti fondamentali.

Argomenti trattati

  • Creatività e cambiamento

    Le caratteristiche della condizione mentale richiedono di decidere diversamente rispetto a quello che suggerirebbe una convenienza pratica apparente; ne deriva che ignoriamo i motivi autentici delle sensazioni o dei comportamenti che hanno invece un’origine eminentemente mentale, quindi apparentemente irrazionale.

  • Sistema protettivo mentale

    la mente al di là di ogni propensione ed apparenza, è rivolta ad un unico aspetto: la protezione del proprio funzionamento.

  • Indipendenza dei sistemi

    È necessario ricordare che la parte sconosciuta dell’essere umano non ha morale, non ha una legge né è diretta da affetti, così come questi sono intesi in senso classico. Essa è completamente anarchica e per prima cosa protegge non sé stessa, non l’individuo a cui appartiene, ma il proprio funzionamento.

  • L'espressione del disagio

    La mente opera scelte ed applica preferenze da cui scaturiscono comportamenti, seguendo una logica semplificata, con il primo spontaneo intento di rendere inoffensivi gli argomenti da cui prevale la paura e di conformarsi a quelli che nella sua impostazione esprimono piacere.

  • Il progetto dell'inerzia

    La mente segue criteri indecifrabili tramite l’uso della ragione comune, perseguendo gli obiettivi custoditi nell’intima condizione del soggetto, in cui può dare piacere una vittoria quanto una sofferenza, se essa è compresa e “richiesta” dall’impostazione dell’intimità

  • Anevrosi umana

    La psicologia anevrotica non è qualcosa da “inventare”, dal momento che essa vive già nella condizione umana; piuttosto ne va individuata la conformazione allo scopo di ripeterla terapeuticamente

  • Ansia funzionale e patologia

    L’utilizzo dell’ansia, comunque presente fin dal primo allestimento al termine del del Primum Core, è funzionale e prevista dalla necessità di reagire a quella depressione, prima grande prova di individualità nel corso dello sviluppo personale, incalzante nella crescita che si sta svolgendo